tel. 010-542057 fax. 010-5302577 massimonicolo@occhioallaretina.it

IL CORTISONE E’ NEMICO DELLA CSC

Questa post perchè sia chiaro una volta per tutte che il cortisone non serve per curare la CSC, anzi può spesso farla peggiorare e cronicizzare.
Si tratta di una notizia nota da tempo e pubblicata su importanti riviste scientifiche, ma nonostante questo ancora oggi sono molte le persone affette da CSC alle quali viene somministrato il cortisone!

Comments ( 15 )

  • Anonymous

    Buonasera. Al mio ragazzo è stata diagnosticata la Retinopatia sierosa centrale, ma in attesa di conferma tramite Oct, gli è stato prescritto cortisone… DOPO aver letto il suo post, sono piuttosto allarmata (peggiorare e cronicizzare la malattia??). CHe cosa dovrei dirgli? di non prenderlo? Di rivolgersi ad altro oculista? Ha un consiglio, un nome, zona Pisa e dintorni? Grazie mille, Elena

  • Massimo Nicolo'

    Gentile Signora,come ho detto il cortisone è controindicato per cui lo interrompa. D'altra parte non è stata fatta nemmeno una diagnosi di certezza.Se vuole lo posso visitare a Genova presso la Clinica Oculistica dell'Università oppure se volete fare meno strada annche a La Spezia presso lo Studio del Dr. La Mattina.saluti,Dr. Massimo Nicolò

  • Anonymous

    Buongiorno,da 8 gg sto assumendo il cortisone anche se non ho ancora avuto una risposta ufficiale a quello che mi sta succedendo.. stamattina ho fatto fluorangiografia e oct… l'esito di quest'ultimo parla di distacco sieroso del neuroepitelio…. cosa devo fare?? devo interrompere il cortisone??? mi è stata consigliata un'altra scatola…

  • Massimo Nicolo'

    Gentile Signore,se la diagnosi e' corioretinopatia sierosa centrale le consiglio di sospendere il cortisone. Se si tratta del primo evento solitamente si attende 1 mese ma se dopo 1-2 mesi il sollevamemto non si e' riassorbito spontaneamente e' necessario valutare il trattamento laser (fotocoagulazione laser o terapia fotodinamica).

  • Anonymous

    Gentile dottore,la ringrazio per la sua cortese risposta.Sono una ragazza di 31 anni,non appena avrò in mano i referti della fluorangiografia ( quelli dell'OCT già li ho)avrei piacere di sottopormi ad una visita presso i Vostri centri e, se possibile, da Lei. Io però abito in provincia di Pd, come posso raggiungervi? a quale numero posso telefonare?

  • Massimo Nicolo'

    Se vuole posso visitarla di mercoledì presso la clinica oculistica dell'universita' di genova in viale benedetto XV num. 5 piano terra stanza 4. Dovra' portare una richiesta di visita oculistica del suo medico curante e ci sara' da pagare il ticket circa 35 euro a meno che non abbia qualche esenzione. Mi faccia sapere. Dr. Massimo Nicolò

  • Giuseppe

    Gentilissimo Dottore,
    mia moglie è attualmente affetta da Herpes gestationis, all’8° mese di gravidanza ed è attualmente ricoverata presso un ospedale per monitorare il nascituro e controllare che la terapia cortisonica 80mg/die faccia effetto.
    Mia moglie è inoltre soggetta periodicamente a corioretinopatia sierosa.
    Questa terapia cortisonica può avere controindicazioni?

    • Caro Signore,
      la corioretinopatia sierosa centrale e’ poco frequente nel sesso femminile. Comunque se la diagnosi e’ realmente questa il cortisone potrebbe aggravarla. Il caso di sua moglie e’ pero’ problematico per via dell’infezione erpetica che potrebbe pregiudicare il decorso della gravidanza e non solo. Per cui tenendo conto che e’ verso la fine forse e’ bene seguire le indicazioni terapeutiche dei colleghi ginecologi/infettivologi. In questi casi si da sempre la precedenza alle situazioni piu’ serie e piu’ difficilmente recuperabili. Se la corioretinopatia sierosa centrale dovesse riacutizzarsi e’ possibile dopo la gravidanza e dopo aver sospeso il cortisone mettere in atto delle terapie per curarla.
      mi faccia sapere,
      Massimo Nicolo’

  • Letizia

    buongiorno io sono monocula dalla nascita per un glaucoma congenito operato male e purtroppo dal 2005 soffro di corioretinopatia sierosa……quando mi si presenta,inizio una cura con il diamox che quasi sempre nn mi porta ad alcun risultato….l’unica soluzione per me è ildeltacortene che per ora, e fino ad oggi mi risolve sempre questo maledetto problema

    • La sua storia clinica e’ particolare perche’ la corioretinopatia sierosa centrale e’ poco frequente nel sesso femminile e solitamente il cortisone tende a peggiorarla e cronicizzarla comunque se avro’ la possibilita’ di visitarla vedremo di cosa si tratta.
      Saluti,
      Massimo Nicolo’

  • TIZIANA

    Buonasera Dottore, sono una ragazza di 36 anni e ho avuto il primo sintomo di CSC a dicembre 2009 con un valore dell’oct di circa 570, mi hanno prescritto solo il diamox per poche settimane, dopo mesi di visite a fine giugno l’oct è risultato 240, purtroppo però ho avuto una ricaduta e ad oggi, l’ultimo oct l’ho fatto i primi di dicembre il valore è tornato quasi a un anno fà, il dottore con cui sono in cura mi sottoporrà a una terapia fotodinamica a dosaggio dimezzato la prossima settimana e volevo sapere se ci sono controindicazioni e se il risultato potrà essere definitivo. Grazie….

    • gentile signora,
      la pdt a dosaggio dimezzato e’ la terapia di scelta della csc e con tutta probabilita’ nel giro di un mese dal trattamento il sollevamento sieroso si riassorbira’ completamente e in modo duraturo. Il miglioramento della vista dipende invece dalla capacita’ delle cellule della retina di tornare a funzionare una volta che il sollevamento si sara’ risolto.
      mi tenga aggiornato.
      saluti,
      Massimo Nicolo’

  • Paolo

    BUONA SERA DOTTORE , HO 36 ANNI E DA CIRCA 3 ANNI MI HANNO DIAGNOSTICATO LA CSC ; HO AVUTO FATTO 3 VOLTE IL LASER ,5 GIORNI FA HO FATTO L’ OCT E LA FRANCIOGRAFIA E C E’ DINUOVO IL LICQUIDO. NEGLI ESAMI FATTI LA FERITA RISULTA CHIUSA IL DOTT DOVE SONO IN CURA MI DICEVA CHE SE ENTRO 15 GIORNI NON SI RIASSORBE IL LICQUIDO MI VUOLE FARE LA PUNTURA DI CORTISONE MI HA DETTO CHE IL LASER NON SI PU FARE PIU’.
    PUO’ DIRMI IL SUO PARERE LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE.

    • gentile signore,
      se la diagnosi e’ corioretinopatia sierosa centrale il cortisone e’ altamente controindicato. Mi mandi le immagini oct e la fluorangiografia all’indirizzo massimnicolo@occhioallaretina.it cosi potro’ essere piu’ preciso su cosa e’ meglio fare nel suo caso.
      saluti,
      dr. Massimo Nicolo’

  • Francesca

    Ebbene si…io sono stata curata con il cortisone…sono passati ormai più di 10 anni… mi avevano detto che non potevo fare altro… così da una semplice visione distorta ora mi ritrovo ad avere una bella cicatrice centrale all’icchio dx che non mi fa vedere più niente… e ora ho paura che mi succeda anche al sinistro!

Post a Comment

Please type the characters of this captcha image in the input box

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input

16 − 12 =